Foto per e-commerce: 6 aspetti per analizzarne la qualità

Le fotografie dei prodotti nei siti e-commerce sono fondamentali.
È grazie ad esse che i potenziali acquirenti entrano in contatto con la merce da voi venduta e se le foto per il vostro e-commerce sono di qualità, hanno il potere di sedurre e conquistare i visitatori.

Ecco 7 aspetti da analizzare per verificare la qualità e l’efficacia delle immagini del vostro e-commerce:

#1 – Fedeltà cromatica

Le foto dei prodotti nel tuo e-commerce hanno colori fedeli ?

Per ridurre il rischio di resi, le immagini dei vostri prodotti devono essere ritratti in modo realistico. Gli studi fotografici specializzati, usano sistemi di calibrazione colore per una resa finale dai colori fedeli e naturali.
Controlla se i colori nelle fotografie dei tuo prodotti sono fedeli al prodotto di partenza e se le luci utilizzate dal fotografo alterano la percezione visiva del prodotto.

#2 – Originalità immagini

Le foto del tuo e-commerce ti consentono di differenziarti dai tuoi concorrenti?

Rendi il tuo negozio e i tuoi prodotti unici.
Se sei un produttore e hai dedicato risorse, tempo e passione all’ideazione e alla realizzazione dei tuoi prodotti non presentarli al pubblico con fotografie dozzinali o di bassa qualità. Scegli uno studio fotografico specializzato esclusivamente in fotografia di prodotto e still life e non il primo “fotografo” di zona.
Se sei un rivenditore, non limitarti a pubblicare le foto messe a disposizione dall’azienda produttrice o ancor peggio a rubacchiarle da internet; in questi casi,  gli utenti le hanno sicuramente già viste da altri concorrenti e il tuo negozio online sarà marchiato come uno dei tanti.

#3 – Nitidezza dei dettagli

Le fotografie dei tuoi prodotti sono straordinariamente nitide?

La mancanza di nitidezza dovuta ad una cattiva messa a fuoco o ad un mosso in fase di ripresa, possono ridurre drasticamente la qualità e l’efficacia di una fotografia di prodotto. Se il tuo e-commerce possiede la funzione di zoom sulle immagini dei prodotti in vendita, è fondamentale avere foto ritratte con ottiche professionali che offrono dettagli straordinariamente nitidi e privi di alterazioni e difetti visivi.

#4 – Numero sufficiente di foto per ciascun prodotto

Il numero di foto utilizzate sul tuo e-commerce consente di percepire ogni prodotto senza sorprese?

Non tutti i proprietari di un e-commerce sanno che in base alla tipologia di prodotto messo in vendita, vi è un numero minimo di fotografie necessarie al fine di consentire al potenziale acquirente di percepire il prodotto nella sua interezza. Ad esempio, per il settore moda, sulla  base della nostra esperienza, consigliamo non meno di quattro scatti per evitare sorprese e far risaltare tutte le caratteristiche di un capo.

#5 – Fotografie in stile coordinato

Lo stile delle fotografie tra i vari prodotti di una stessa categoria è coerente?

Le immagini sono un linguaggio immediato ed universale. Con foto professionali e di qualità si riesce a fare “leggere” il prodotto in vendita ai potenziali acquirenti. Tuttavia è importante avere uno stile d’identità visiva fotografica. Controllate che tutte le immagini di una stessa tipologia di prodotto abbiano almeno lo stesso punto e angolo di ripresa e  lo stesso set-up di luci.

#6 – Foto per e-commerce ottimizzate per smartphone e tablet

Le foto dei prodotti del tuo e-commerce sono veramente ottimizzate per i dispositivi mobili?

Come tutti sappiamo, oggi i dispositivi più frequentemente utilizzati per ricercare articoli e per navigare su Internet sono gli smartphone al punto che si parla di “mobile first” e di “mCommerce” ovvero di acquisti effettuati direttamente da dispositivi mobili.
È bene quindi che le fotografie dei prodotti caricate sul vostro e-commerce non si limitino ad essere scalate nelle misure (responsive design). Al fine di migliorare la velocità di caricamento del proprio e-commerce (aspetto molto a cuore a Google e similari) è preferibile adottare tecniche di “adaptive design” che prevedono set d’immagini specifici per ciascun dispositivo.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X